domenica 26 maggio 2013

C'era una volta in America

Non so se ci fosse bisogno di una revisione, di un nuovo montaggio con l'aggiunta di sequenze rinvenute chissà dove. Io credo che i vari director's cut siano delle mistificazioni perché la versione stampata nell'immaginario del pubblico è comunque quella definitiva, anche se, per tutti i motivi del mondo, il regista non poté o non fece o non è riuscì o non gliel'avevano permesso. Forse si rigiocano le finali o si riscrivono i libri?
Detto questo, l'Opera Regina di Sergio Leone rimane un bel film, un po' prolisso, dalla musica struggente, sempre piacevole da rivedere, un pelino sotto la categoria capolavoro.
Nella versione originale, ovviamente.

vai al trailer

Nessun commento:

L'uomo di Alcatraz, il costo della coerenza

Robert Stroud (Burt Lancaster) è condannato a nove anni di prigione per l'omicidio di un uomo che aveva picchiato una prostituta. Sil...