Etichette

recensioni (56) selfpublishing (45) kindle (36) kobo (36) onwriting (34) indie (33) scrittura (32) thriller (31) selfpub (29) giallo (19) cinema (13) film (13) fantascienza (11) leggere (10) sciencefiction (10) scrivere (8) SecondaGuerraMondiale (6) shoah (6) romanzistorici (5) Fiction (4) Stephen King (4) amazon (4) autoeditoria (4) ebrei (4) fatalflaw (4) fumetti (4) graphicnovel (4) carabinieri (3) distopia (3) mistery (3) umorismoebraico (3) 22/11/1963 (2) 25aprile (2) 6/6/1944 (2) AmandaKnox (2) Camilleri (2) EXTRAVERGINEDAUTORE (2) Eichmann (2) IIGuerraMondiale (2) JohnGrisham (2) KDP (2) KenParker (2) Meredith (2) Montalbano (2) RICCARDOBRUNI (2) Resistenza (2) SELFPQ16 (2) Yara (2) autopubblicazione (2) ebraismo (2) genialità (2) giornatamemoria (2) mitvah (2) procedural (2) procedurale (2) recensire (2) review (2) teatro (2) witz (2) 007 (1) 11/22/1963 (1) 16/10/1943 (1) 1992LaSerie (1) 7/10/1973 (1) AldoMoro (1) AndrewGarfield (1) ApolloCreed (1) AttimoFuggente (1) BarrieraInvisibile (1) Bauer (1) Ben Hur (1) Bossetti (1) BostonGlobe (1) Bouchercon (1) BrigateRosse (1) CaptainFantastic (1) CaseyAffleck (1) Charlton Heston (1) ChiaraAppendino (1) ClaudioSantamaria (1) Corruzione (1) Dallas (1) DelittoMoro (1) DesireePedrinelli (1) EichmannShow (1) EmmaStone (1) Episodio VII (1) Erba (1) Fabiola Gravina (1) ForzaItalia (1) GabrieleMainetti (1) GeneKelly (1) George Gershwin (1) George Lucas (1) Gioadebonis (1) GrayMountain (1) HacksawRidge (1) Harendt (1) HermannMelville (1) IleniaPastorelli (1) InTheHeartofTheSea (1) Inchieste (1) Isola Misteriosa (1) James Bond (1) JeegRobot (1) John Kennedy (1) John le Carré (1) JohnWick (1) JuliaRoberts (1) Julio Verne (1) KennethLonergan (1) King Kong (1) Kong (1) La Scelta (1) La Spia Perfetta (1) LaLaLand (1) LaZonaMorta (1) Le Carré (1) Lee Harvey Oswald (1) LegaNord (1) Lettricealcontario (1) Lew Wallace (1) Lingotto (1) LucaMarinelli (1) LuciaCantoni (1) ManchesterByTheSea (1) MelGibson (1) MobyDick (1) Moni Ovadia (1) Mossad (1) MostrodiFirenze (1) Musical (1) NathanielPhilbrick (1) Nazismo (1) NicolaGuaglianone (1) Normandia (1) Olindo (1) Oscar (1) PUBBLICARE (1) Pacciani (1) PaoloCucchiarelli (1) Philip K. Dick (1) PieroTony (1) PontealleGrazie (1) RaffaeleSollecito (1) RhomaG. (1) RockyBalboa (1) RonHoward (1) Rosa (1) RyanGosling (1) SalTo17 (1) SalonedelLibro (1) SarahScazzi (1) Sbarco (1) Skull Island (1) SkyTv (1) Soldato Ryan (1) Sollecito (1) Spielberg (1) Stallone (1) StarWars (1) Steven Spielberg (1) Tangentopoli (1) TheReader (1) TimBurton (1) USA (1) Unione Sovietica (1) ViggoMortensen (1) VincentMinnelli (1) aereo spia U2 (1) antisemitismo (1) attentato (1) balenabianca (1) banshee (1) betareading (1) blogger (1) capolavori (1) corsari (1) crichton (1) divisionecarriere (1) editoria (1) elena loewenthal (1) fiera del libro (1) formazione (1) guerra fredda (1) hachette (1) hollywood (1) indipendenza (1) israele (1) legalthriller (1) libri (1) lisbethsalander (1) maccartismo (1) millennium (1) musica americana (1) neilsimon (1) palestina (1) pirati (1) piùlibripiùliberi (1) processo (1) retro (1) romanzi (1) romanzo (1) sarah glidden (1) skyatlantic (1) smashwords (1) spionaggio (1) spotlight (1) spystory (1) sterminio (1) storia (1) supereroi (1) vescovi (1) yiddish (1)

lunedì 27 febbraio 2017

Manchester by the sea, la promessa mancata


Un manutentore tuttofare (Casey Affleck), accampato lontano da casa in una terra freddissima in clima e sentimenti perché schiacciato da una tragedia inenarrabile, è costretto a tornare per occuparsi del nipote sedicenne,

giovedì 23 febbraio 2017

Spotlight ovvero Il Giornalismo

Un gruppo esiguo di quattro giornalisti investigativi del Boston Globe, Spotlight, è incaricato dal nuovo direttore ebreo di indagare sulla violenza sessuale di un alto prelato cattolico nei confronti di un ragazzo. Tra un sistema colpevolmente connivente e il desiderio di giustizia, scopriranno un pentolone di nefandezze e corruzione. Ispirato a fatti di cronaca.

Sembra un luogo comune affermare che negli Stati Uniti, la patria della libertà e dell'informazione, la stampa sia per definizione un potere di per sé autonomo e costituito.

giovedì 16 febbraio 2017

L'informatoreL'informatore by John Grisham
My rating: 5 of 5 stars

Due addetti della Commissione di Controllo dei Giudici (una specie di Agenzia del Consiglio Superiore della Magistratura a quanto sembra), composta da impiegati civili senza poteri particolari, è incaricata di verificare un esposto semi-anonimo

lunedì 13 febbraio 2017

Il test di ExtraVergine d'Autore a portata di click!

Siete interessati al selfpublishing?
Avete scritto un libro?
Siete già auto-editori?

Probabilmente, se si ha in mente di scirvere un libro, si è già autori...

Risultati immagini per scrivere un libro

Anche se siete solo appassionati lettori, e volete saperne di più, provate il test di ExtraVergine d'Autore! Una maniera semplice per entrare in diretto contatto con l'autoeditoria.

Mona Lisa Smile, l'Attimo Fuggente in salsa rosa

Un'insegnate progressista arriva per una supplenza in un college reazionario del Nord Est, riuscendo a conquistare la fiducia delle viziate alunne e degli insegnanti bacchettoni. Alla fine, tutti troveranno il loro ruolo senza drammi eccessivi.

Una star, Julia Roberts, circondata da un cast di eccellenti caratteriste (Maggie Gyllenhaal su tutte), per un Attimo Fuggente al femminile. Siccome il paragone è arduo, non lo proponiamo e rimaniamo nel tentativo sempre suggestivo del singolo che cerca la propria affermazione contro tutto e tutti.
La colonna sonora zeppa di titoli eccellenti non aiuta a far decollare la storia, anche se la condisce bene. 

Hacksaw Ridge, ovvero la battaglia nella battaglia

Desmond Doss è un ragazzone di campagna tutto casa e chiesa, e non difetta in coraggio. Infatti, quando è il suo momento, si arruola volontario nel Reggimento Fucilieri destinato a Okinawa. L'unico problema è che,

giovedì 2 febbraio 2017

My rating: 5 of 5 stars
Su una cosa sono prima di tutto d'accordo con l'autore, e cioè che il "caso Moro" sia il nostro caso Kennedy. Ero ragazzino quando lo rapirono e venni per la prima volta portato alla realtà dalle cronache insistenti e frenetiche di quei giorni, dalle dirette televisive estenuanti per l'epoca, quando c'erano solo due telegiornali, o forse uno.
Di certo mi ricordo i toni drammatici, le polemiche, le facce dei politici sconvolti quando Moro fu ritrovato esanime; per non parlare di tutto quello che è seguito negli anni: processi, processi-bis, ter, quater,